Google core update marzo 2019

Google Update Marzo 2019

l’algoritmo di google ed i suoi update

Prima di parlare del “Google Update Marzo 2019” ripercorriamo un po’ la storia dell’algoritmo di google ed i suoi update perchè è uno dei punti fermi per tutti coloro che lavorano in ambito web marketing e/o SEO, come dovrebbe esserlo per tutti coloro che seguono lo sviluppo di un sito web o blog che sia.

il 50% delle ricerche su google non generano traffico.

Google-zeroclick-statistiche

Perché più della metà delle ricerche su google non porta click?

Google home, Alexa, siri, google assistant, le ricerche vocali e l’uso sempre più intensivo del mobile, i risultati zero e l’aumento su mobile dell’advertising da parte di google.

Molti di questi fattori sono alla base di una tendenza che si è manifestata, con un po’ di preoccupazione per chi “posiziona su google” il suo business, i questi ultimi mesi.
In quest’ottica, quindi, fare ottimizzazione SEO è sempre più necessario se si vuole mantenere la propria fettina di mercato.

3 importanti fattori SEO del 2018

Novità SEO 2018: Speed Update, mobile first index e HTTPS!


Speed Update

Il 17 Gennaio 2018 Google ha rilasciato l’annuncio ufficiale per l’implementazione di Speed Update a Luglio 2018 alla navigazione da mobile.

Google estenderà la misurazione della “velocità dell’esperienza utente”, cioè della velocità di caricamento delle pagine, alle ricerche mobile.
C’è da dire che questo parametro è un fattore di rank dal 2010, ma ora viene appunto esteso al mobile.

Perché chiamare un consulente SEO?

Posizionamento su google

Sai perchè ti serve un consulente seo?
Per ottimizzare il posizionamento del tuo sito sui motori di ricerca!

Facciamo un esempio pratico:
Ci sono due bar, uno ben esposto su una via trafficata e l’altro un pò nascosto, in fondo ad un vicolo e senza altri esercizi commerciali vicino.
Secondo voi chi ha più clienti e quindi fattura di più?

SEO è quindi ottimizzazione: Se sei visibile, esisti.

Link Building: I guest post

Come fare un guest post

Una delle tecniche base per fare link building è l’uso dei guest post.

Molti vi diranno “scrivi contenuti utili”, “contatta i blogger del settore per proporre un tuo articolo”, “cerca il più possibile di ottenere backlink spontanei”.